martedì 3 marzo 2009

Le Tre Parche e le Mezzelune



Era un pomeriggio uggioso di una domenica quaresimale e tre oscure fanciulle s'apprestavano a plasmare materia pulsante che avrebbe aperto nuovi orizzonti brodosi.

Preso un sacro testo le tre parche lo esaminarono e insieme dissero: "Qui ci vuole la Bologna" e dopo questo si misero all'opera.
Una tirava la sfoglia, una tagliava e la terza riempiva e chiudeva e fu così che videro la luce: Le Mezzelune.




Le Mezzelune sono frutto dell'estro e della fantasia mia, di Vale e Laura, ma soprattutto sono figlie dell'allegria di un pomeriggio d'amicizia parlando di tutto e di più :-D

Le Mezzelune fanno parte del menù della "Cena del Lesso" che si terrà presso Residenza Martini. I commensali invitati alla cena fanno parte della "creme" BUONE FORCHETTE che abbiamo la fortuna d'avere come amici unici e rari :-D

Ma ora a Voi la ricetta di questi saporiti ravioli perfetti da fare in brodo.

MEZZELUNE

Ingredienti per 6 persone

Per la pasta
250 Grammi di Farina 0
2/3 Uova
Sale

Per il ripieno
100 Grammi di Lonza di Maiale
100 Grammi di Bologna
100 Grammi di Prosciutto Crudo
1 Uovo
50 Grammi di Grana Grattuggiato
Noce Moscata
Olio d'Oliva
Sale

Preparazione

Impastare gli ingredienti per la pasta e lasciarla a riposo avvolta nella pellicola per 1 ora.
Scottare la lonza di maiale in poco olio. Tritarla insieme alla bologna e al prosciutto crudo, quindi aggiungere l'uovo, il grana grattugiato, una presa di sale e una di noce moscata. Mescolare ottenendo un composto perfettamente omogeneo.



Tirate la sfoglia, quindi tagliate con un tagliapasta tondo con perimetro arrottondato, spennellare con uovo sbattuto e distribuire su ognuno un po' di ripieno chiudendo ripiegando a metà.

2 commenti:

  1. sei troppo simpatica!!!
    bellissima proposta ;)

    RispondiElimina
  2. Grazie dei complimenti :-DDD e spero che verrai ancora a trovarmi! :-D

    RispondiElimina