domenica 19 aprile 2009

Cupett di Busto




Le Copate, dall'arabo qubbait, è un dolce fatto con le mandorle. Si tratta di dolcetti d’origine medioevale, diffusi con vari nomi in tutte le regioni d'Italia. Anche l'ingrediente principale, oltre alle mandorle cui allude il nome, varia da zona a zona: pinoli, nocciole, noci.


CUPETT di BUSTO
Ingredienti per 6 persone

300 grammi di miele d’acacia
200 grammi di gherigli di noce
50 grammi di nocciole sgusciate
200 grammi di scorza d’arancio e di cedro candite
18 cialde

Tritare grossolanamente le noci e le nocciole e tagliare a pezzi le scorze candite. Formare un impasto con il trito di noci, nocciole, i canditi e il miele. Mettere in una piccola casseruola, se possibile di rame, e far cuocere a fuoco medio fino a che il miele inizia a caramellare. Togliere dal fuoco e disporre l’impasto a mucchietti sulle cialde. Lasciare raffreddare e servire.


Nelle ricette più antiche, questi dolcetti hanno due cialde, una sotto e una sopra. Spesso si aggiunge un albume montato a neve non appena il miele comincia a bollire. In alcuni ricettari più recenti, al miele si aggiunge una piccola quantità di zucchero.


Ricetta pubblicata sulla newsletter di QBSPACE di Venerdì 10 Aprile 2009.

Fonte: www.buonalombardia.it

2 commenti:

  1. Hum...golosissima!! Grazie per averla condivisa!!

    RispondiElimina
  2. Grazie Erbaluce! Vieni ancora a trovarmi! :-D

    RispondiElimina