martedì 2 giugno 2009

Filastrocca del Sole



Sole che ridi e mi baci la faccia
Sento il calore delle tue braccia
Con una mano mi copro gli occhi
Mentre mi tingi di scarabocchi
Macchie, lentiggini e piccoli nei
Tutti i tuoi segni saranno miei
Saran di tutti, saranno belli
Racconteranno che siamo fratelli
Figli del mondo e come ogni gente
Nati dal tutto e dal niente


Fonte: Amica Terra - Fatatrac

Nessun commento:

Posta un commento